Manovra, Cambiamo!: plastic tax? Meglio vuoto a rendere

Pol/Vlm

Roma, 8 nov. (askanews) - "Le tasse mascherate da 'misura etica' non perdono, per questo, la loro connotazione di zavorra alla crescita e alla competitività delle imprese. Perciò, sebbene ognuno di noi abbia a cuore la protezione dell'ambiente, la plastic tax resta una misura indigeribile per il nostro sistema produttivo". Lo dichiarano i deputati di Cambiamo!, Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Giorgio Silli, Alessandro Sorte.

"Ben più virtuoso sarebbe sviluppare incentivi per il 'vuoto a rendere' in favore di chi, dopo aver usato imballaggi in plastica, li restituisce affinchè siano riciclati. Questo sarebbe un ingranaggio veramente virtuoso. Evidentemente lo scopo del governo è ben altro: fare semplicemente cassa usando il 'green new deal solo come una scusa", concludono.