Manovra, Carfagna: daremo battaglia contro pignoramenti

Pol/Vep

Roma, 21 nov. (askanews) - "Il governo vuole mettere lo Stato contro i cittadini e i cittadini contro lo Stato, consentendo agli uffici dei comuni di pignorare i conti correnti. Altro che 'fisco amico' o altre stupidaggini che si sentono spesso dire. Anziché ridurre le spese inutili e utilizzare per la crescita risorse disperse in sussidi e misure propagandistiche, questa manovra moltiplica le tasse e mette letteralmente le mani nelle tasche dei cittadini, perché è l'unico modo che ha di tenere in piedi i conti pubblici. Solo tasse e burocrazia, sempre più aggressiva". Lo afferma in una nota Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia.

"Noi daremo battaglia e presenteremo un emendamento per impedire questo tentativo di istituire un vero e proprio Stato di polizia fiscale. Perché loro sono sempre quelli de 'le tasse sono bellissime', più ne mettono e più sono contenti", conclude.