Manovra, De Caro: governo non metta mani nelle tasche dei Comuni

Gal

Roma, 27 nov. (askanews) - "Noi veniamo in pace. Siamo qui per parlare degli interventi della manovra finanziaria e del decreto fiscale. Non vogliamo che il governo metta le mani nelle tasche dei Comuni perchè sennò siamo costretti a mettere le mani nelle tasche dei cittadini o a ridurre i servizi". Lo ha detto Antonio De Caro presidente dell'Anci arrivando a palazzo Chigi con la delegazione dei sindaci per l'incontro con il presidente del consiglio, Giuseppe Conte.

"Siamo qui per garantire il futuro delle nostre comunità, i cittadini hanno diritto a guardare con più fiducia al futuro, le nostre risorse sono nostre e non vogliamo che vengano toccate", ha aggiunto.