Manovra, centrodestra farà ricorso a Consulta contro governo

Gal

Roma, 19 dic. (askanews) - "Faremo ricorso alla Corte Costituzionale per denunciare il governo che estromette un ramo del Parlamento dalla discussione sulla manovra". Lo annunciano i capigruppo di Lega, Riccardo Molinari, Forza Italia, Maria Stella Gelmini, e Fratelli d'Italia, Francesco Lollobrigida, in una conferenza stampa a Montecitorio.

"Non è tollerabile che venga estromesso un ramo del Parlamento dall'esame della legge di bilancio che ha ricevuto il via libera della Commissione europea due mesi fa", ha detto Molinari.

"E vergognoso che la legge di bilancio arrivi blindata alla Camera", ha aggiunto Gelmini. Per Lollobrigida "Pd e M5s hanno paura del confronto e fretta di andare in vacanza. Ci batteremo in ogni sede per fare rispettare i diritti e la Costituzione".