**Manovra: Confesercenti, 'Web Green Tax? Sì ma Black Friday si 'mangia' il Natale online'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 nov. (Adnkronos) – "Non possiamo che condividere l’intenzione del provvedimento, mirato ad agevolare gli esercizi di vicinato e riequilibrare la concorrenza con il commercio online. L’auspicio è però che non si riveli, alla fine, una misura controproducente, che crea oneri aggiuntivi sulle piccole imprese di trasporto italiane o addirittura per i piccoli esercenti di vicinato che fanno micro consegne". Così il segretario generale di Confesercenti Mauro Bussoni commenta con l'Adnkronos la Web Green Tax che dovrebbe entrare nella prossima manovra finanziaria per colpire l'e-commerce.

"Meglio sarebbe puntare a un riequilibrio strutturale della tassazione, per far pagare lo stesso a negozi fisici e online – aggiunge Bussoni – ma anche mettere delle regole per porre fine al far west delle promozioni via web. Tra prime days, Black Friday e quant’altro le piattaforme online puntano ad anticipare gli acquisti di Natale e a ‘mangiarsi’ quote di mercato, soffiandole alla rete fisica. Secondo le nostre stime, solo questo black Friday verranno comprati online circa 2 miliardi di euro di regali".