Manovra, Conte: non fatto miracolo, ma dati segni significativi

Asa

Milano, 5 nov. (askanews) - "Non voglio dire che abbiamo fatto il miracolo", ma con la Legge di bilancio "abbiamo dato dei segni molto significativi" di attenzione verso il mondo della ricerca, dell'innovazione, dei giovani e del diritto alla studio. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante l'inaugurazione del 157esimo anno accademico del Politecnico di Milano.

Conte ha sottolineato anche la necessità negli atenei di fare "passi avanti sul tema dell'internazionalizzazione" e di adeguare il livello degli investimenti in ricerca oggi "non adeguato". "Nondimeno l'Italia eccelle in tanti campi - ha osservato il premier -, ciò significa che abbiamo ricercatori eccellenti che non vanno mortificati, ma sostenuti".