Manovra,Conte: via a tavoli governativi per riforma organica

Afe/Cos

Roma, 5 ago. (askanews) - Delle misure di politica economica in vista della manovra "si discuterà all'interno dei tavoli governativi che, già a partire da questa settimana e per tutto il mese di agosto, lavoreranno alla definizione di un progetto riformatore organico e puntuale da presentare a settembre a tutto il Paese". Lo scrive il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, mentre sono ancora in corso a Palazzo Chigi gli incontri con le parti sociali.

"Abbiamo dedicato l'appuntamento odierno - sottolinea - alle misure per il lavoro e per il welfare. Se la prima fase della nostra azione di Governo si è concentrata sul contrasto al profondo disagio sociale che ha interessato le fasce più deboli della società in seguito alla crisi economica, ora intendiamo dare attuazione alla 'fase 2' della nostra agenda e realizzare un patto per la crescita e lo sviluppo sociale".

"Su questo fronte - scrive - intendiamo agire in quattro direzioni principali: la tutela della sicurezza sociale con particolare attenzione alle politiche per la natalità e la famiglia, per invertire il trend demografico avverso; le politiche attive del lavoro e il potenziamento di tutto il nostro sistema di formazione; la definizione di un quadro normativo favorevole alla competitività, che comprenda una organica riforma fiscale che comporti, tra le altre cose, anche una riduzione del cuneo fiscale; il sostegno agli investimenti privati e pubblici, essenziali per far crescere la produttività".