Manovra, Cottarelli: pressione fisco aumenta leggermente

Pol/Vep

Roma, 13 nov. (askanews) - "La pressione fiscale aumenta leggermente, probabilmente di uno 0,1, poi vedremo la legge di bilancio. Ma bisogna capire che nel cosiddetto tendenziale, cioè nell'andamento della finanza pubblica prima della legge di bilancio, le tasse tendevano a scendere perché erano stati presi provvedimenti in passato con pieno effetto nel 2020, quindi le tasse aggiunte in manovra compensano la riduzione che ci sarebbe stata altrimenti". Lo ha detto l'ex commissario alla spending review Carlo Cottarelli intervistato a Circo Massimo su Radio Capital.

"Io nei talk show ci vado: ci sono 7-8 persone intorno a un tavolo, hai 30 secondi per spiegare, uno dice una cosa che non è vera e non c'è modo di smentirlo. Toccherebbe alla persona che dirige il dibattito dire che la cosa è sbagliata, e invece non viene fatto", ha aggiunto.