Manovra, Damiano (Pd): mantenere quota 100 fino a 2021

Pol/Bac

Roma, 28 ott. (askanews) - "Ha ragione Di Maio, bisogna sforzarsi di parlare con voce univoca". Lo dichiara Cesare Damiano, dirigente del Partito democratico.

"Questo vale per tutti. L'esempio di Quota 100 è esemplare. Al di là dei suoi limiti e delle sue criticità, va mantenuta fino alla scadenza del 2021. I patti tra Stato e cittadini non possono essere disattesi ad ogni cambio di Governo, soprattutto quando a farne le spese è il futuro delle famiglie", conclude.