Manovra, Della Vedova: ok meno plastica ma no a questa plastic tax

Pol-Afe

Roma, 2 nov. (askanews) - "Incentivare la riduzione della plastica, soprattutto nel packaging, è una cosa buona e giusta. Ma fatta così, dall'oggi al domani, la plastic tax è sbagliatissima: l'unico effetto che si ottiene è l'aumento dei costi per i consumatori, mettendo in difficoltà chi le tasse le paga già. Così sulle auto aziendali: dicono di aver fatto marcia indietro solo perchè invece che triplicare, raddoppiano le tasse. C'era bisogno di trovare soldi perchè il Conte 2 deve pagare il conto salato del Conte 1. In questa contraddizione spuntano una serie di tasse che non vanno bene". Lo afferma il segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova.

"Così come è sbagliata la sugar tax, lo è anche la plastic tax: bisogna invece darsi l'obiettivo di ridurre la plastica con il mercato e l'innovazione tecnologica", conclude Della Vedova.