Manovra, Di Maio: carcere evasori in dl, colpiamo i pesci grossi

Gab

Roma, 22 ott. (askanews) - "Il carcere ai grandi evasori entra nel decreto fiscale, come aveva chiesto con forza il M5S. E anche la confisca per sproporzione entra nel decreto legge. Ambedue le norme entreranno in vigore dopo la conversione in legge da parte del Parlamento. D'ora in avanti chi evaderà centinaia e centinaia di migliaia di euro sarà finalmente punito con il carcere. Colpiamo i pesci grossi". E' quanto scrive su Facebook Luigi Di Maio, al termine del vertice di maggioranza sulla manovra.

"Per la prima volta uno Stato forte con i forti e non più forte con i deboli! Uno Stato che non ha più paura e che ritrova il coraggio di lottare contro i colossi! Finalmente tocchiamo gli intoccabili", aggiunge il leader M5s e ministro degli Esteri.