Manovra, F. Boccia: tagli a 2,7 mld, entrate di 700mln da webtax

Pol/Gal

Roma, 16 ott. (askanews) - "Salgono i tagli alla spesa pubblica improduttiva e si delineano i contorni delle altre entrate come la web tax e la tassa sulla plastica". Lo ha detto il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia su Radio 24 tornando sull'approvazione della manovra nella notte, e in particolare sulle coperture.

"I tagli alla spesa pubblica improduttiva sono cresciuti (rispetto alle bozze di manovra della vigilia, ndr) e ammontano a 2,7 miliardi di euro", dice Boccia.

"Nuove entrate sono garantite anche dalla tassa sulla plastica da 800 milioni, ma che a regime salirà fino a 1,4 miliardi, e dalla web tax che, pur non essendo la versione strong da me portata avanti in questi anni, dovrebbe incassare fino a 700 milioni di euro". Quanto alle altre misure, Boccia ha confermato: "Non ci sarà il superticket", mentre "il taglio del cuneo fiscale ammonta a 3 miliardi" così come "c'è un fondo famiglia da 600 milioni di euro".