Manovra,Fassino: nessuno mette mani sui conti correnti, è falsità

Pol/Vep

Roma, 21 nov. (askanews) - "Nessuno mette le mani nei conti correnti degli italiani. È una assoluta falsità messa in circolo dalla Lega e dagli organi di informazione al suo servizio con l'unico obiettivo di impaurire i cittadini e intossicare la vita del Paese. La legge di Bilancio prevede semplicemente di estendere ai Comuni gli stessi strumenti di recupero di tributi evasi già in vigore per l'Agenzia delle Entrate. Ed è una richiesta di tantissimi Sindaci di ogni colore politico". Lo ha dichiarato Piero Fassino (Pd).

"È sconcertante - ha aggiunto Fassino - che pur di raccattare qualche voto la Lega non esiti a difendere chi evade l'Imu o altri tributi locali, irridendo cosi alla lealtà delle tantissime famiglie che l'Imu la pagano regolarmente."