Manovra, Fi: emendamenti per continuità territoriale

Red/Lsa

Roma, 14 nov. (askanews) - Nel pacchetto di emendamenti al ddl di bilancio che Forza Italia presenta al Senato figurano quelli per assicurare la continuità territoriale e risolvere il problema del caro voli per la Sicilia. Le proposte sono state illustrate nel corso di una conferenza stampa al Senato.

"Noi ci facciamo ambasciatori di un grido di dolore dei nostri conterranei - dichiara la deputata di Fi, Matilde Siracusano, a margine della conferenza - Pagare 500 euro per una tratta nazionale è un sacrificio che non può essere sostenuto e preclude alla maggior parte della popolazione di spostarsi. I siciliani non hanno scelta. La carenza infrastrutturale che si traduce in autostrade fatiscenti e l'assenza dell'alta velocità comporta estrema urgenza. Il Governo deve garantire alla Sicilia la continuità territoriale - sottolinea la parlamentare azzurra -: o facendosi carico di una parte dei costi dei biglietti aerei, oppure con l'alta velocità, riaprendo il dossier Ponte sullo Stretto, per il quale ho presentato un esposto alla Corte dei Conti per valutare il danno erariale dovuto alla sua mancata realizzazione".