Manovra, Fiorini (Fi): governo complica vita a chi lavora e produce

Pol-Afe

Roma, 16 ott. (askanews) - "Il Governo ha deciso di complicare la vita a chi lavora e produce, ai contribuenti che pagano le tasse e ai liberi professionisti, ai commercialisti che li supportano nelle tante incombenze fiscali che lo Stato impone. Per invogliare cittadini e imprese a restare o venire in Italia bisogna semplificare, sburocratizzare ed accorciare i tempi, non rendere tutto più complicato". Lo afferma la deputata di Forza Italia Benedetta Fiorini.

"Le perplessità espresse dal presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, Massimo Miani, - aggiunge Fiorini - sono anche le nostre. Il combinato disposto della manovra e del decreto fiscale può rivelarsi un boomerang: invece di colpire l'evasione fiscale si rischia di farla aumentare perché eliminando le detrazioni a redditi che non sono certo da nababbi, c'è la eventualità davvero che possa aumentare l'evasione. Invece la flat tax proposta da Forza Italia e dal centrodestra è in grado di sconfiggere l'evasione fiscale perchè - conclude Fiorini - se si abbassano le tasse ad un livello giusto, non come adesso che sono altissime, nessuno ha più interesse a fare il furbo e ad evadere".