Manovra, Fiorini (Fi): plastic tax tassa ingiusta da cancellare

Pol/Bac

Roma, 14 nov. (askanews) - "Non ci fidiamo né di rimodulazioni né di correzioni, la plastic tax deve essere cancellata del tutto. E' una tassa ingiusta che mira a far cassa sulla pelle delle imprese, dei lavoratori e dei consumatori e che penalizza soprattutto l'Emilia Romagna le cui aziende della filiera del packaging sono leader in Italia e in Europa in termini di fatturato e di eccellenza dei prodotti". Lo afferma la deputata emiliana di Forza Italia, Benedetta Fiorini.

"La sinistra - aggiunge - sta inscenando uno squallido gioco delle parti con i ministri del Pd e il governatore Bonaccini che da un lato con un finto ambientalismo vogliono tenersi buoni i Cinquestelle, appoggiando quindi la plastic tax, e dall'altro tentano di ingannare gli elettori, rimandando furbescamente l'applicazione di questa misura al giorno dopo le elezioni regionali in Emilia Romagna. Non consentiremo - conclude Fiorini - che Bonaccini e il Pd, per i loro interessi politici ed elettorali, sacrifichino realtà produttive ed occupazionali di grandissimo valore come quella della packaging valley, e non solo, che noi invece difendiamo strenuamente".