Manovra, Fornaro (Leu): destra non cambia mai, strizza occhio a evasori

Pol/Luc

Roma, 18 ott. (askanews) - "Quando si parla di lotta all'evasione fiscale, per un riflesso condizionato la destra italiana reagisce con gli stantii slogan dello Stato oppressore, straparlando di menomazione della libertà personale e al più proponendo la vecchia e iniqua strada dei condoni. Tra i voti degli evasori e la montagna di evasione fiscale e contributiva di 110 miliardi, la scelta della destra è sempre la stessa: strizzare l'occhio agli evasori, infischiandosene dei cittadini e degli imprenditori che pagano le tasse. Una ragione in più, per sostenere l'azione del Governo per erodere questa montagna di evasione che rappresenta uno dei più grandi freni per la crescita dell'economia e per una maggiore giustizia sociale". Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro.