Manovra, Garavaglia (lega): sugar tax doppiamente stupida

Lsa

Roma, 17 ott. (askanews) - "La sugar tax è una tassa doppiamente stupida. Da una parte penalizza le eccellenze italiane - pensiamo ad esempio alla Campari, ma anche agli ottimi amari italiani famosi in tutto il mondo - e dall'altra avvantaggia gli equivalenti concorrenti stranieri". Così in una nota il deputato della Lega Massimo Garavaglia, già viceministro dell'Economia e delle finanze.

"Ogni tassa che si mette alle aziende si trasferisce al consumatore, quindi - aggiunge Garavaglia - non esistono tasse pagate solo dalle aziende. Pensare poi di orientare i consumi con le tasse è da dementi".