Manovra, Gelmini: 150 euro al mese per ogni figlio

Pol/Vlm

Roma, 16 nov. (askanews) - "La legge di bilancio, nonostante le parole roboanti del ministro Gualtieri, rappresenta un pannicello caldo per le famiglie italiane. Forza Italia ha presentato proposte emendative per il riconoscimento per ogni figlio nato o adottato di un assegno mensile di 150 euro per dodici mensilità, fino al compimento del ventunesimo anno di età". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

"Non cancelliamo le misure già operative - come il bonus bebè, il bonus mamma o il bonus asili nido - ma aggiungiamo un ulteriore aiuto concreto a sostegno della famiglia. Nella manovra del governo giallorosso, tra l'altro, per il 2020 non è previsto neanche un euro per accelerare la costruzione degli asili nido che mancano in Italia, e soprattutto al Sud. Per ovviare a questa assurdità, Forza Italia ha presentato un emendamento per stanziare sin da subito, e quindi già dal 2020, 1 miliardo di euro per la costruzione degli asili nido, nonché un altro emendamento per ampliare in modo effettivo il principio della gratuità dell'accesso agli asili per le famiglie, visto che la disposizione contenuta nella legge di bilancio - checché ne dica il ministro dell'Economia - appare largamente insufficiente", conclude.