Manovra, Gelmini: reddito di cittadinanza inutile

Pol-Afe

Roma, 22 ott. (askanews) - "Il reddito di cittadinanza si conferma una misura di puro assistenzialismo, che non ha creato un solo posto di lavoro, che ha incentivato il sommerso, che ha disincentivato la ricerca di un'occupazione. Ci sono altre misure più efficaci per combattere la povertà (come ad esempio il Rei), non è con il sussidio di Stato che si risolve un problema così grave e delicato. Forza Italia rilancia con determinazione la propria proposta per la legge di bilancio: venga cancellato immediatamente il reddito di cittadinanza e con le risorse risparmiate (8-10 miliardi) si faccia subito, già dai primi mesi del 2020, un coraggioso taglio del cuneo fiscale, mettendo nelle tasche dei lavoratori 1.000 euro in più all'anno". Così su Facebook Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia.