Manovra,Giacomoni (Fi): lievitano le tasse e i disoccupati

Tor

Roma, 31 ott. (askanews) - "La disoccupazione lievita e con questa manovra recessiva lieviteranno pure le tasse, gli adempimenti burocratici e quelli fiscali. Se invece di inventarsi una tassa al giorno il governo esercitasse la sua fantasia per abbassare le tasse e per ridurre gli adempimenti burocratici, l'economia ripartirebbe e le imprese tornerebbero ad assumere". Lo dichiara Sestino Giacomoni, vicepresidente della Commissione Finanze alla Camera e membro del coordinamento di presidenza di Forza Italia.

"Questa purtroppo - prosegue- è una manovra sbagliata, recessiva e dannosa per l'economia, non fa nulla per lo sviluppo, per la crescita, né per il lavoro. Forza Italia, per difendere i cittadini dall'oppressione fiscale, continuerà a raccogliere nei prossimi mesi le firme per introdurre un tetto alle tasse in Costituzione".