Manovra, Laforgia (Leu): non si cancelli Quota 100

Pol/Bac

Roma, 14 ott. (askanews) - "Bisogna lavorare su pensione garanzia giovani, a favore di tutti coloro che hanno e hanno avuto una storia contributiva intermittente, per i lavori usuranti, per i lavoratori precoci. Si può fare tutto questo senza eliminare quota 100. Il Governo non la cancelli. Sarebbe una scelta iniqua e incomprensibile". Lo afferma in una nota Francesco Laforgia senatore di Leu e coordinatore nazionale di èViva.