Manovra, Lega: governo mortifica piccole partite Iva

Pol/Vlm

Roma, 4 nov. (askanews) - "Il governo delle tasse mortifica le piccole partite Iva. Fa cassa senza scrupoli sui lavoratori autonomi, ma non reimpiega un solo centesimo per il settore. Ricordiamo che in questa manovra essi contribuiscono per 208,8 milioni di euro nel 2020, 1.791,3 milioni nel 2021, 1.189,1 milioni nel 2022. L'estensione del regime del 15 per cento fino a 65mila euro anche a chi svolge l'attività in forma associata sarebbe stato almeno un segnale concreto nei loro confronti, perché avrebbe evitato di penalizzare le aggregazioni tra professionisti e ditte individuali. Continueremo a dare battaglia in commissione e in aula con una serie di emendamenti correttivi". Così i deputati della Lega Massimo Garavaglia e Massimo Bitonci, già viceministro e sottosegretario all'Economia e finanze, e Alberto Gusmeroli, vicepresidente della Commissione Finanze di Montecitorio.