Manovra, Lega: pacchetto Emilia-Romagna, stop plastic e sugar tax

Pol-Afe

Roma, 20 nov. (askanews) - Un pacchetto di emendamenti per l'Emilia Romagna, a partire dalla "cancellazione totale di plastic e sugar tax", l'"eliminazione delle tassazioni sulle auto aziendali", il "ripristino della flat tax, da estendere anche a redditi fino a 100mila euro" e un piano di investimenti per l'ambiente. Ancora: un maxifondo da due miliardi e 400milioni di euro per la messa in sicurezza di strade, scuole, ponti, opere pubbliche e patrimonio dei Comuni e un ulteriore miliardo per fronteggiare i danni da maltempo. Sono alcuni dei contenuti degli emendamenti alla manovra che compongono il "pacchetto Emilia Romagna" presentato dalla Lega al Senato.

"Vogliamo rimediare - spiega Lucia Borgonzoni, senatrice e candidata alla presidenza della Regione - ai danni che il Pd sta producendo all'Emilia Romagna, tra nuove tasse che colpiscono alcuni dei nostri principali settori produttivi e il niente fatto per la tutela del territorio, ciclicamente colpito da alluvioni e frane. L'Emilia Romagna merita un governo regionale che faccia valere, anche presso il governo centrale, le ragioni dei nostri territori su temi come: il sostegno al lavoro e alle imprese, le infrastrutture e le opere strutturali per prevenire i rischi idrogeologici. Vedremo se il Pd di Bonaccini sceglierà gli interessi del suo partito o quelli degli emiliano romagnoli".