Manovra, Lollobrigida (Fdi): ha prevalso spirito vacanziero

Mda

Milano, 22 dic. (askanews) - "Prendiamo atto che governo e maggioranza hanno mutuato le peggiori abitudini della prima e della seconda Repubblica". Lo ha detto a margine della riunione dei capigruppo Francesco Lollobrigida, presidente dei deputati di Fratelli d'Italia, che ha spiegato: "Non solo i tempi d'esame della legge di bilancio sono stati contingentati come mai prima d'ora, ma la nostra richiesta di aumentare i tempi a disposizione per intervenire domani sugli ordini del giorno è stata respinta dal presidente della Camera Roberto Fico, arrivando addirittura a sconfessare se stesso visto che in precedenza aveva dato disponibilità ad esaminare la manovra fino al 29 dicembre. Un fatto di una gravità inaudita che la dice lunga sulla considerazione e sul rispetto del Parlamento da parte del M5S. Quanto avevano dichiarato governo e maggioranza sul coinvolgimento delle opposizioni era del tutto falso: purtroppo lo spirito vacanziero ha prevalso sul rispetto delle più elementari regole del confronto democratico", ha concluso Lollobrigida.