Manovra, Mancini (Pd): taglio tasse lavoro è nel programma

Pol/Bac

Roma, 30 set. (askanews) - "Non vedo come si possa non prevedere nella manovra il taglio delle tasse sul lavoro che è nel programma di Governo su cui si è ottenuta la fiducia. Le risorse necessarie ci saranno se la lotta all'evasione si condurrà con rigore, senza fare confusione sull'estensione dell'utilizzo della moneta elettronica. Siamo agli inizi di una manovra che impegnerà per due mesi il Parlamento ed è bene che tutti si approccino alla discussione con spirito positivo e senza pronunciare diktat o veti. Mi pare che l'opinione pubblica e gli osservatori internazionali siano stati rassicurati dall'impegno ad archiviare la stagione degli annunci mirabolanti e non hanno nostalgie di una coalizione litigiosa. Non deludiamoli". Lo dichiara il deputato Pd Claudio Mancini, segretario della commissione Finanze alla Camera.