Manovra, Mandelli (Fi): governo tradisce cittadini e imprese

Pol/Bac

Roma, 1 ott. (askanews) - "Appena qualche giorno fa il presidente del Consiglio Conte parlava della necessità di un 'patto con i cittadini onesti' sulla lotta all'evasione fiscale. Il patto, tuttavia, impone affidabilità da parte di chi lo propone e la Nota di Aggiornamento al Def va da tutt'altra parte". Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea Mandelli. "Le coperture non sono chiare, e i 7 miliardi di recupero dall'evasione appaiono più un auspicio che una realtà. La revisione del catasto prefigura una nuova stangata sugli immobili destinata a mettere ulteriormente in difficoltà l'economia. Insomma, le premesse sono quelle di una manovra senza visione che famiglie e imprese non possono permettersi", conclude.