Manovra, Mandelli (Fi): scritta sulla sabbia, inizierà tira e molla

Pol/Bac

Roma, 16 ott. (askanews) - "La manovra è scritta sulla sabbia: l'approvazione 'salvo intese' fa presagire che inizierà un altro tira e molla nel governo e chi urlerà di più nelle prossime settimane porterà a casa dei risultati. In ogni caso a perdere sarà il Paese". Così a Sky Tg24 il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea Mandelli. "La maggioranza ha ingannato coloro che contavano su Quota100, destinata a sparire a breve, ha preso in giro i pensionati con rivalutazioni irrisorie e ha tradito le partite Iva. Pd e M5S dovrebbero scusarsi con il ceto medio a cui viene imputata la tendenza cronica a evadere e che viene caricato di nuove tasse pur facendo tanto per il benessere del Paese", ha concluso.