Manovra: Mirabelli (Pd), 'modo lavoro su bilancio non funziona più, va trovata soluzione'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 dic. (Adnkronos) – “È sbagliato alimentare l’antiparlamentarismo, come sento spesso fare da commentatori in Tv, ma il modo di lavorare sulla manovra non funziona più. Lo diciamo tutti gli anni ma non siamo mai riusciti a cambiarlo e questo alla fine mortifica il lavoro di tanti parlamentari nel loro rapporto con il territorio". Così il vice presidente dei senatori del Pd Franco Mirabelli nel suo intervento in aula sulla manovra di bilancio.

"E non è solo il tema del monocameralismo di fatto o del clima di emergenza in cui si lavora. E’ evidente che c’è una contraddizione tra norme che devono disegnare gli asset del paese e le istanze legittime dei parlamentari che rispondono al loro territorio. È ora di trovare una soluzione".

"Nel merito si tratta di una manovra positiva, che taglia le tasse ai lavoratori e protegge le famiglie dal caro bollette. Le norme sull’apprendistato e quelle sulla parità salariale parlano a giovani e donne. E la conferma e l’ampliamento del superbonus energetico 110% aiuta la riconversione ecologica e l’efficientamento delle nostre case. Si tratta di una manovra che riduce le disuguaglianze. Sulla giustizia il governo si è assunto la responsabilità di inserire una riforma importante come quella della magistratura onoraria nella manovra con una emendamento. Avremmo preferito un confronto diverso con il Parlamento".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli