Manovra: Misiani (Pd), 'è irresponsabile, con nostri emendamenti idea alternativa di Paese'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 nov. (Adnkronos) – La manovra contiene "misure di corto respiro" e ha "equilibri di finanza pubblica più restrittivi di quelli indicati da Draghi". Lo ha detto il responsabile Economia del Pd Antonio Misiani nel suo intervento alla Direzione del Pd dedicato alla legge di Bilancio, sottolineando: "Le misure per recuperare le risorse danno il segno dell'idea di società che esprime la destra, dal taglio drastico del reddito di cittadinanza, alla minore rivalutazione per i pensionati".

Per il senatore dem. "E' una manovra fortemente iniqua e largamente inadeguata" ed è "irresponsabile" perché "il governo considera la povertà un problema secondario e smantella l'unico strumento per contrastarla". Misiani, quindi, ha anticipato: "Presenteremo emendamenti puntuali. Dobbiamo lavorare a un disegno, a una idea alternativa di Paese della destra. Al primo posto, per noi, c'è il tema del lavoro, la tutela del potere di acquisto dei redditi da lavoro e pensioni, il contrasto alla povertà. Quindi, il salario minimo".

Tra la varie cose, l'esponente dem ha citato "l'equo compenso, la 14esima pensionistica, il tetto nazionale al prezzo dell'energia differenziando le fonti". Per le coperture, Misiani ha indicato extraprofitti ("tema che non può esser liquidato con un 33%"), evasione, riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi, fondi Ue non spesi, spending review "intelligente e non burocratica".