Manovra, Modena (Fi): paese paga governo senza strategia

Pol/Bac

Roma, 18 nov. (askanews) - "Di fronte ai danni del maltempo che ha colpito Venezia e mezza Italia, alla crisi dell'Ilva che comporterà nuovi ammortizzatori sociali in misura eccezionale o alla rabbia dei pensionati che vedono il loro reddito decurtato, il Governo risponde con una manovra fatta di tasse a coriandolo e fantasiose, di cui non si capisce la finalità, oltre a quella di evitare l'aumento dell'Iva". Lo afferma Fiammetta Modena, senatrice di Forza Italia.

Sulle scelte di politica economica, accusa la parlamentare azzurra "non c'è un'analisi asettica e oggettiva dei risultati dei provvedimenti cardine dello scorso anno, come ad esempio il reddito di cittadinanza. Non c'è quindi neppure una scelta chiara se tenerlo e soprattutto come mantenerlo. Il Paese - conclude Modena - paga sulla sua pelle la mancanza di visione strategica del Governo che si ripercuote negativamente sulla manovra di bilancio".