Manovra, Mulè: "In piazza contro misure che deprimono il Paese"

Pol/Vlm

Roma, 19 ott. (askanews) - "Siamo alle prese con un governo in stato confusionale e in preda al più pericoloso dei deliri, quello di tassare e tassare ancora gli italiani. Contro questo governo che tradisce gli impegni con gli autonomi e i professionisti, che umilia le attese dei lavoratori e delle imprese bisogna essere in piazza per manifestare in maniera ferma e convinta il NO a queste misure che deprimono il Paese e lo spingono ancora di più verso quella deriva grillina fatta di diritti negati e di decrescita infelice". Così in una nota Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato.