Manovra: Orlando, 'non è improvvisata, da' segnali a pezzi di società'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 nov. (Adnkronos) – "Non c'è improvvisazione, c'è un metodo per dare segnali a pezzi di società a partire dall'evasione fiscale e poi una discriminazione molto forte tra lavoro dipendente e lavoro autonomo. E infine un vero manifesto politico quando su opzione donna si fa rifermento al numero dei figli: non si può contabilizzare in questo modo il lavoro di cura che fanno le donne. E' il riflesso di un'impostazione ideologica". Così Andrea Orlando del Pd a Tagadà su La7.

Così come sul reddito di cittadinanza: "Si dice, in sostanza, che se uno è povero è colpa sua e se non lavora è perché non vuole lavorare ed è un po' difficile dirlo in regioni dove disoccupazione è tra il 35 e il 40%".