Manovra, De Poli (Udc): su famiglia c'è sempre scusa per rimandare

Pol/Bac

Roma, 9 ott. (askanews) - "La famiglia come sempre all'ultimo posto. C'è sempre una scusa per rimandare le azioni sul sostegno alla natalità e alle giovani coppie. Il Governo, rinviando l'assegno sui figli, dimostra che con le parole e le promesse non si può fare a manovra. Servono fatti: al momento zero". Lo afferma il presidente nazionale Udc, Antonio De Poli.