Manovra, Portas: tassa su auto aziendali è masochismo

Pol/Vep

Roma, 14 nov. (askanews) - "La tassa sulle auto aziendali è masochismo puro. Le nostre aziende soffrono perché la ripresa fa fatica ad arrivare, e il governo le ammorba con un altro balzello. Fa bene Confindustria a parlare". Lo afferma il leader dei Moderati Giacomo Portas, indipendente di Italia Viva.

"Il governo piuttosto intervenga sul reddito di cittadinanza, una legge folle, che costa 8 miliardi e non crea lavoro. L'esecutivo metta mano subito a questa stupidità di Stato", conclude Portas.