Manovra, Rampelli (Fdi): governo assistenzialista e gabelliere

Pol/Bac

Roma, 16 ott. (askanews) - "Ci aspetta una legge di bilancio cupa, vecchia, senza spinta né fantasia, un'altra manovra in deficit e senza coperture. Gli interventi strombazzati dall'esecutivo 'profondo rosso' produrranno altro debito pubblico alla faccia degli annunci fatti su possibili misure espansive. Ma stavolta all'Europa franco tedesca sta bene, purché la rivoluzione dei popoli sia tenuta al guinzaglio. Al danno poi si aggiunge la beffa rappresentata da mini tasse che colpiranno di nuovo ceto medio e famiglie. Nessun ripensamento sul reddito di cittadinanza. Un'Italia a crescita zero viene di nuovo aggredita da due virus, quello assistenzialista e quello gabelliere. Zero in crescita e zero in pagella". E' quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.