Manovra: Rauti (Fdi), 'maggioranza divisa sta paralizzando lavori'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 dic. (Adnkronos) – “Nonostante l’autorevolezza internazionale del presidente del Consiglio, di certo non serviva Mario Draghi per questa legge di Bilancio. Infatti, manca di visione politica, è lontana dalle inchieste dell’e parti sociali ed incapace di rilanciare l’Italia. Una manovra espressione di un compromesso al ribasso tra le forze di maggioranza che pensano più ai loro interessi che a quelli della Nazione. E lo confermano le riunioni , continuamente sconvocate, della Commissione Bilancio del Senato, che sta portando a una paralisi dei lavori e al completo svuotamento del Parlamento, che non solo non riuscirà a discutere la legge di Bilancio ma nemmeno a migliorarla, limitandosi all’ennesimo voto di fiducia. Invece, Fratelli d’Italia avrebbe voluto discutere e confrontarsi sul testo e sulle modifiche da apportare e in tal senso sarebbe stato prioritario per noi il taglio del cuneo fiscale e del costo del lavoro per sostenere le imprese e gli investimenti”. Così la senatrice di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti, vicepresidente vicario del gruppo nel corso de L’Agenda di Skytg24.

Mentre sulla situazione Covid ha precisato: “Basta rincorrere l’emergenza, non si può procedere di allarme in allarme. Questa ondata sta dimostrando che Green pass e Super Green pass sono stati fallaci, altro che certezza di contenimento del contagio. Infatti, adesso il governo è costretto a correre ai ripari annunciando nuove misure per l’ennesimo salvataggio del Natale e fa scontare ai cittadini l’assenza di strategie. Piuttosto sarebbe il caso di ammettere i propri errori ed ascoltare le nostre proposte di buonsenso, a partire dal potenziamento dei mezzi di trasporto e la messa in sicurezza delle aule scolastiche, su cui niente è stato fatto finora”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli