Manovra, Renzi sfida Conte: serve piano shock, 120 mld investimenti -2-

Voz

Roma, 15 nov. (askanews) - "I soldi sono già stanziati e anche la disponibilità privata non manca. In questi due giorni trascorsi a Londra ho potuto constatare il vivo interesse da parte di società di investimento e di banche - sostiene l'ex premier - anche straniere. Il vero problema è che i progetti non partono, sono bloccati. Quello che serve è una corsia preferenziale sblocca-burocrazia come abbiamo fatto con l'Expo di Milano e con gli scavi di Pompei".