Manovra, Rivolta (Lega): è contro Paese, governo arrogante

Pol-Afe

Roma, 24 ott. (askanews) - "Cinque miliardi di tasse, colpito il tessuto produttivo e commerciale con la lotta al diesel, balzelli su zuccheri, plastica e sigarette. Eccola, la manovra abusiva del governo abusivo. 'Micro' è soltanto la loro sensibilità e capacità nei confronti del Paese e dei cittadini. Un governo arrogante tiene il Paese in ostaggio, lo impoverirà costringendo alla chiusura le aziende, affossando e dimenticando importanti settori della nostra economia. Servirebbero coraggio e ascolto di cittadini e imprese, invece questo governo fallimentare propone manette e ripicche da quattro soldi". Così la senatrice della Lega Erica Rivolta, vicepresidente della Commissione Bilancio a Palazzo Madama.