Manovra, Ronzulli: scuola fondamentale per contrasto bullismo

Mda

Milano, 22 dic. (askanews) - "Dopo un lavoro durato più di un anno sull'indagine conoscitiva sui fenomeni del bullismo e del cyberbullismo è apparso evidente che il modo più efficace per contrastare questi fenomeni è prevenirli. Per farlo sono indispensabili il ruolo della famiglia e quello della scuola che devono muoversi di pari passo per inculcare l'idea del rispetto, il vero antidoto contro ogni forma di violenza. Anche la scuola deve dunque svolgere un ruolo di formazione e di informazione e perché ciò sia possibile servono risorse. Proprio per questo, la commissione per l'infanzia e l'adolescenza ha presentato un emendamento alla manovra, sottoscritto da tutti i suoi componenti, da esponenti di tutti i gruppi e approvato all'unanimità, con cui si stanziano 3 milioni di euro per formare gli insegnanti sui temi di bullismo e cyberbullismo". Lo ha detto Licia Ronzulli, Presidente della commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza, nel corso della trasmissione di Fabio Fazio Che Tempo Che Fa' di Fabio Fazio, su Rai 2.