Manovra, Russo (Fi): "Nessuna misura per il Sud"

Mda

Milano, 22 dic. (askanews) - "Non una misura per il Sud, eppure abbiamo sollecitato una No tax area per le imprese, tra l'altro con fondi europei e quindi possibile nonostante la scarsa disponibilità di risorse nazionali". Lo ha detto il deputato Paolo Russo, responsabile nazionale del dipartimento Sud di Forza Italia, intervenendo nell'aula dì Montecitorio nel corso dell'esame sulla manovra 2020.

"Il governo si è arreso al reddito di cittadinanza: un fallimento, il riconoscimento dell'incapacità di dare sviluppo e lavoro. Una resa funzionale ed utile soltanto a generare assistenza in un territorio come quello del Sud dove - ha aggiunto Russo - imprese, giovani e famiglie continuano ad essere discriminati da politiche che giorno dopo giorno aumentano il divario tra due aree del Paese".

"Ci saremmo aspettati coraggio per sostenere gli investimenti ed incrementare i consumi, avevamo atteso misure che incoraggiassero la ricerca per impedire la fuga dei cervelli. Un solo aspetto è positivo: l'incoerenza e la litigiosità porterà questo governo ad uscire presto di scena, con grande sollievo dell'Italia intera", ha concluso il deputato.