Manovra, Salvini: dobbiamo ridiscutere alcuni vincoli con Ue

Roma, 6 ago. (askanews) - Taglio delle tasse, investimenti, infrastrutture, manutenzione del territorio. "Per attuare questo grande piano dobbiamo ridiscutere con l'Europa alcuni vincoli in base ai quali, se fossimo costretti a sottostare, non potremmo fare niente di tutto quello che ci stiamo dicendo". A spiegarlo è stato il vice presidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in una conferenza stampa al Viminale in una pausa dell'incontro con i rappresentanti di 46 associazioni e parti sociali dedicato alla prossima manovra.