Manovra, Salvini: se qualcuno ha paura di Ue lo dica

Lsa

Roma, 25 lug. (askanews) - "Io non litigo mai con nessuno se il governo fa, il governo va avanti". Lo ha detto ministro dell'interno Matteo Salvini a margine di un convegno sul 5G rispondendo a chi gli domandava se avesse fatto pace con Luigi di Maio.

"La questione aperta - ha proseguito - è la prossima manovra economica: io e la Lega pensiamo a un forte taglio delle tasse per lavoratori, famiglia e imprese. Per farlo devi aprire un confronto con l'Europa perché non devi sottostare alle imposizioni dell'Europa".

"Se tutti sono disponibili ad aprire un confronto per il bene dell'Italia e degli italiani facciamolo. Se invece qualcuno ha paura o ha dei dubbi me lo dica". A chi gli chiede se il riferimento è a Di Maio, il leader della Lega risponde: "No, no con Di Maio abbiamo parlato di opere pubbliche, cantieri e tav: vorrei avere le idee chiare e siccome la manovra economica la facciamo in tanti e non in due vorrei avere le idee chiare".