Manovra, Savino: spending review? Renzi tagliò solo Cottarelli

Pol/Vep

Roma, 11 nov. (askanews) - "L'unica spending review che fece il Governo Renzi fu quella di tagliare il commissario alla spending review Cottarelli. Non è quindi credibile Italia viva dal momento che i partiti della sinistra, spesso per motivi ben poco nobili, non hanno mai avuto interesse a far diminuire la spesa pubblica improduttiva e gli sprechi, ma al contrario hanno avuto sempre interesse ad aumentare le tasse per poter spendere di più". Lo afferma la deputata di Forza Italia Elvira Savino.