Manovra, Schifani (FI), ormai è un monocameralismo 'zoppo'

Pol/Luc

Roma, 17 dic. (askanews) - "Con la fiducia 'incrociata' sul Dl fisco, al Senato, e sulla legge di Bilancio, alla Camera, è chiaro che siamo ormai giunti a un'inedita forma di parlamentarismo: il 'monocameralismo zoppo'. Non solo, infatti, viene 'concesso' a un solo ramo del Parlamento di discutere una legge, ma laddove questo avviene i tempi del dibattito sono comunque compressi e le istanze delle opposizioni sistematicamente inascoltate". Lo dichiara il senatore di Forza Italia, ex Presidente del Senato, Renato Schifani.

"Questa dannosa prassi - prosegue - sta svuotando di senso le istituzioni rappresentative, quelle stesse che appena un anno fa il Pd difendeva, proprio in occasione della manovra, ricorrendo alla Consulta. La qualità della produzione legislativa non può che risultare gravemente compromessa dalle forzature della maggioranza, tanto più nel caso di una manovra economica inefficace, destinata a colpire le categorie produttive e le famiglie", conclude.