Manovra: Scotto, 'bella piazza, un segnale di forza del sindacato'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 dic. (Adnkronos) – "Una piazza molto bella, un segnale di grande forza democratica da parte del sindacato. Le parole di Landini sono state chiare e nette. Si esce dalla pandemia solo se il lavoro torna protagonista. A dividere il paese non è chi sciopera, ma chi evade il fisco, chi paga i lavoratori quattro soldi, chi non rispetta le leggi della Repubblica". Lo ha dichiarato Arturo Scotto, coordinatore politico nazionale di Articolo Uno.

"La piattaforma di Cgil e Uil deve trovare uno sbocco già nella manovra di bilancio e nelle scelte del Governo dei prossimi mesi, a partire dal tavolo sulle pensioni e sul fisco. Le risorse che arrivano dall’Europa devono delineare un futuro senza precarietà per le giovani generazioni. Questa è la vera emergenza democratica di cui la politica deve occuparsi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli