Manovra: Serracchiani, 'più soldi nelle busta paga degli italiani'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 nov. (Adnkronos) – "La proposta del segretario Letta di un tavolo sulla Legge di Bilancio aperto al contributo delle forze di maggioranza e non solo è estremamente importante. Mi pare che su questo abbiamo dettato l'agenda politica". Così Debora Serracchiani, capogruppo Pd alla Camera, intervistata da Radio Immagina.

"E’ la prima manovra con numeri economici positivi e che destina oltre 30 miliardi alle riforme, penso a fisco e ammortizzatori sociali, ma anche per accompagnare la ripresa economica. La riforma fiscale è una delle riforme abilitanti per innescare la trasformazione e il rilancio del Paese. Il peso del fisco va alleggerito per famiglie e imprese. Il Partito democratico sta lavorando in direzione di una riduzione del carico fiscale dei lavoratori".

"Gli 8 miliardi stanziati vanno spesi proprio per la riduzione delle tasse, con l’obiettivo di mettere più soldi nelle tasche e nelle buste paga dei cittadini italiani. Occorre difendere le buste paga a maggior ragione oggi perché attaccate da una insidiosa inflazione”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli