Manovra, Sisto (Fi): da M5S implicita ammissione colpa su reddito

Bac

Roma, 18 nov. (askanews) - "L'emendamento dei 5 Stelle sul reddito di cittadinanza è un'implicita ammissione di colpa una sorta di minuscola e ridicola toppa su un buco enorme". Lo dichiara il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto commentando l'emendamento del M5S alla manovra che prevede la sospensione del reddito di cittadinanza in caso di lavori brevi e di piccola entità per poi garantirne la riattivazione. "Come molte imprese lamentano - prosegue - il reddito disincentiva la cultura del lavoro: molti preferiscono mantenere, nell' ozio più comodo che c'è, l'assegno. Evidentemente anche i grillini lo hanno capito, ma non è certo con qualche microaggiustamento in corsa che si può cambiare la portata e la drammaticità del problema. La concezione del reddito di cittadinanza, infatti, è sbagliata alla base: non a caso fino ad oggi i posti di lavoro prodotti hanno numeri praticamente inesistenti . Sarebbe molto più virtuoso ammettere l'errore e voltare finalmente pagina", conclude.