Manovra, Sisto (Fi): reati fiscali in mano a Bonafede? Sarà disastro

Pol/Luc

Roma, 17 ott. (askanews) - "Il nuovo vessillo dei 5 Stelle, il carcere per i grandi evasori, è l'emblema di come vengono affrontate le questioni che riguardano la giustizia: si finge che non vi siano già norme per punire comportanti devianti per poter indossare la coccarda dei paladini delle buone cause". Lo dichiara il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto.

"Le pene a 'go go' sono un'esercitazione populistico-mediatica che serve più a fare effetto che a risolvere seriamente i problemi. La foga carceraria e il 'new deal' della pena solleticano la rabbia del giustizialismo ma non hanno alcun reale effetto deterrente. Se poi a gestire la questione è lo stesso Bonafede che ha ucciso la ragionevole durata del processo e che ha dichiarato guerra alla separazione delle carriere dei magistrati, allora non c'è davvero da stare...sereni", conclude.