Manovra, Squeri: criminalizzare uso contanti è scelta depressiva

Pol/Vep

Roma, 15 ott. (askanews) - "La circolazione del contante non può dar vita a battaglie ideologiche: un conto è incentivare l'uso della moneta elettronica, altra cosa è criminalizzare l'uso del contante". Lo dichiara il deputato di Forza Italia Luca Squeri.

"L'abbassamento del tetto per i pagamenti in denaro è una misura depressiva per consumi già zoppicanti. Così non si fa altro che allontanare la ripresa", conclude.